+39 348 716 2359 info@vallepiccola.it

La tua vacanza in Sila

La nostra selezione dei luoghi e itinerari da non perdere in Sila Grande, per una gita fuori porta, una vacanza con i bambini, un weekend all’insegna del divertimento, dell’enogastronomia e del benessere.

Tutti alla scoperta del nostro altopiano: esperienze indimenticabili e luoghi magici in ogni stagione.

Il Centro visite il Cupone

camigliatello silano

Originariamente segheria, poi centro di produzione di colofonia ed essenza di trementina, quindi falegnameria, oggi la località di Cupone è un polo propulsore di politiche di turismo consapevole e conservazione ambientale. Sentieri naturalistici, osservatori faunistici, un giardino geologico e un orto botanico, accessibile anche a disabili e non vedenti, raccontano lo straordinario patrimonio naturalistico preservato nel Parco Nazionale della Sila.

I Giganti della Sila

Sull’altipiano della Sila si conservano alberi alti fino a 45 metri, dal tronco largo 2 e dall’età straordinaria di 350 anni, testimoni delle antiche selve silane. Un bosco ultracentenario con oltre 60 esemplari di pini larici e aceri montani piantati nel Seicento dai Baroni Mollo, proprietari del vicino Casino, donato al FAI nel 2016. I 58 pini larici che, coi loro 40 metri di altezza, sono l’ultima, maestosa testimonianza dell’antica Silva Brutia celebrata dagli scrittori latini.

Lorica: la perla della Sila

lorica

Un viaggio turistico nel cuore del Parco Nazionale della Sila, che ti porterà alla scoperta della stazione ferroviaria a scartamento ridotto (950 mm) più alta d’Europa, ad oltre 1400 metri d’altitudine su una locomotiva dei primi del Novecento.

L’Abbazia florense

san giovanni in fiore

Un autentico tesoro di arte e di cultura, scrigno ed emblema di una tradizione spirituale e culturale ancora viva, con soluzioni architettoniche dai significati simbolici che richiamano la visione dell’Abate Gioacchino da Fiore, citato da Dante nel suo Paradiso.

Il trenino della Sila

stazione di camigliatello

Un viaggio turistico nel cuore del Parco Nazionale della Sila, che ti porterà alla scoperta della stazione ferroviaria a scartamento ridotto (950 mm) più alta d’Europa, ad oltre 1400 metri d’altitudine su una locomotiva dei primi del Novecento.

Il villaggio delle fate

silvana mansio

Un autentico tesoro di arte e di cultura, scrigno ed emblema di una tradizione spirituale e culturale ancora viva, con soluzioni architettoniche dai significati simbolici che richiamano la visione dell’Abate Gioacchino da Fiore, citato da Dante nel suo Paradiso.

Valle Piccola

Contatti

+39 348 716 2359

centroequestrevallepiccola@gmail.com

Indirizzo

loc. Valle Piccola 

San Giovanni in Fiore (Cs) – Italy

Dove siamo